Roby Pallet è un dimostratore tecnologico di carrello elevatore elettrico innovativo: un veicolo smart automatizzato (AGV) che ha innovazioni 
significative rispetto alle soluzioni esistenti, tra cui l'adattabilità all'ambiente operativo, la semplicità di pianificazione e controllo dei percorsi, gli algoritmi unici per ottimizzare la sicurezza, la produttività e coordinare eventuali flotte.

 

 

Le caratteristiche uniche e innovative includono: 

        • Guida:
          i) Orientamento autonomo (punti di percorso, percorso, azioni) può essere programmato in remoto
          ed è pronto per essere utilizzato una volta fornito il layout della posizione: nessuna necessità di piste
          da pavimento, nessuna necessità di marcatori di riferimento di qualsiasi tipo (visibile, magnetico, induttivo) nessuna necessità di addestramento del percorso del veicolo. Non richiede alcun investimento nella struttura del magazzino;
          ii) "Guida assistita" verrà aggiunta per facilitare l'operatore nella sua guida remota per applicazioni specifiche.

        • AGV solleva in modo autonomo il pacco sul veicolo nella zona di origine e lo rilascia nell'area di destinazione (nuovo IP).

        • Facile da configurare. Il responsabile logistico pianifica e inserisce facilmente i waypoint, il percorso e le azioni del supervisore per ogni tipo di AGV presenti nel suo sito.

        • Facile da usare. L'operatore può chiamare la "sequenza" (missione con waypoint, percorso, azioni) senza interazione con un computer, semplicemente passando una scheda di attivazione in un lettore RFID. La "sequenza" può anche essere attivata automaticamente dal sistema di automazione dei processi o direttamente sul software supervisore (applicazione cloud).

        • Facilità di manutenzione. Un aggiornamento remoto della navigazione SW e la manutenzione remota / check up / soluzione di problemi.

        • Funzionalità di sicurezza:
          i) la navigazione del veicolo evita l'ostacolo imprevisto su cammini o cambiamenti di layout se vengono rilevati in anticipo per evitarli;
          ii) improvvisi blocchi di movimento e di riavvio del movimento degli ostacoli;
          iii) rilevazione e evasione "uomo sul pavimento";
          iv) il sistema di automazione dell'edificio, se presente, può forzare il blocco del veicolo.

        • Se la catena logistica adotta i tag RFID sulle merci, Smart AGV leggerà il tag RFID per identificare il pacco.

        • Una flotta di smart AGV intelligenti può essere gestita con il coordinamento di un software supervisore.
          Il cloud computing e gli algoritmi monitorano la flotta globale per evitare eventuali conflitti durante il funzionamento.

        • Servizi di personalizzazione:
          i) sviluppare applicazioni speciali, come spesso richiedono le PMI;
          ii) integrare i sitemi di automazione o di costruzione;
          iii) eseguire operazioni in ambienti particolari/duri.

La sedia a rotelle Roby è un dimostratore tecnologico di sedia a rotelle elettrica innovativa.
Scopo di questa applicazione è quello di testare le capacità autonome del paziente durante la fase di riabilitazione.
Il paziente controlla la sedia a rotelle elettrica condivisa con uno specialista di formazione che può prendere parte al processo di formazione necessariamente in qualsiasi momento.

 

La sedia a rotelle Roby ha le seguenti capacità:

 

RILEVAMENTO OSTACOLI CON ALLARME PER L'UTENTE: I sistemi a bordo individuano il contesto ambientale e avvisano l'utente in caso di ostacoli sul suo percorso

EVITAMENTO OSTACOLI: Se abilitato, il sistema agisce per evitare l'ostacolo rilevato.

RILEVAMENTO SCALE: Se abilitato, il sistema di bordo rileva le scale nel percorso.


GUIDA ASSISTITA: La guida assistita aiuta ad entrare in porte o cancelli

GUIDA AUTONOMA: Se attivata, la sedia a rotelle segue un percorso programmato

COMUNICAZIONE: Consente di controllare diversi dispositivi tramite infrarossi o bluetooth. Inoltre, i dispositivi Wifi offrono funzionalità di comunicazione per applicazioni multimediali di Internet.

Caratteristiche tecniche:

 - Telecomando “a mano singola”
 - Rotazione 360° su se stesso
 - Traslazione laterale (accostamento parete)
 - Sistema di anticollisione e sicurezza
 - Sistema di aggancio letto universale e automatico
 - Capacità massima di carico= 600 Kg
 - Massima Pendenza di funzionamento: 7%
 - Motori: 2 ruote motrici
 - Velocità di movimento: 5 Km/h (in quasi pendenza fino al 7%)
 - Potenza di trazione 800 W
 - Servosterzo: 200 W
 - Tensione batteria & Capacità: 24 V - 100 Ah
 - Freno di stazionamento elettromagnetico 

Sistema automatizzato per la movimentazione di letti ospedalieri, dotato di sistemi di anticollisione e sicurezza.

Il progetto del Bed Mover è stato realizzato in partnership con il Politecnico di Milano e l'Università degli Studi Milano Bicocca. 

Manovrabilità direzionale facilitata, progettata per l'impiego di un solo operatore che può manovrarlo con una sola mano anche a distanza.
BeN non ha bisogno di binari o linee guida ed è utilizzabile anche su percorsi non rettilinei o in spazi ristretti. Infatti, grazie alla rotazione su se stesso e all’accostamento laterale, si muove agevolmente anche nelle stanze di degenza, ascensori, corridoi e negli spazi dei reparti diagnostici adibiti alla  preparazione dei pazienti.

Il suo sistema di aggancio al letto motorizzato e universale, consente un agevole utilizzo con diversi tipi di letti ospedalieri.

Grazie a BeN, le Aziende Ospedaliere possono ridurre notevolmente l'incidenza di infortuni e limitazioni funzionali degli operatori socio-sanitari addetti allo spostamento dei letti e delle barelle.

 

MAGGIORI INFORMAZIONI su www.kedos-mit.com